Menu

ecoturismo - escursionismo - ruralità - eventi culturali

Itimed – Itinerari sul Mediterraneo

Nel 2007 ITIMED avvia una “riflessione”, tutt’ora in fieri, incentrata sulla possibilità di attivazione diretta sul territorio di un percorso tematico finalizzato alla implementazione di nuove forme di turismo culturale, e del turismo relazionale integrato “TRI”.

Gli obiettivi dichiarati sono principalmente:

  • Offrire, attraverso un percorso tematico, un turismo di qualità che abbatta le barriere della globalizzazione e del turismo di massa e stabilisca un’immediata sinergia tra il viaggiatore e il luogo visitato (il territorio in sé, gli abitanti e l’identità locale);

  • Promuovere la valorizzazione di località dell’entroterra siciliano attraverso l’abbattimento dell’evidente divario economico tra le aree interne e quelle costiere;

  • Privilegiare e qualificare i rapporti interpersonali

  • Ri-territorializzare le economie reali;

  • Ri-comporre i gruppi sociali. La motivazione etica è a fondamento del TRI;

  • Ri-contestualizzare le culture locali e territoriali;

  • Conservare e preservare la diversità e la varietà ambientale;

  • Complementarità tra turismi;

  • Accessibilità fisica e virtuale alle risorse materiali e immateriali;

  • Recupero cauto delle risorse materiali ed immateriali esistenti. Il recupero deve essere attuato mediante modalità di intervento in maniera che la tutela prevalga sulla valorizzazione;

  • Risparmio energetico e qualità dell’ambiente;

  • Sussidiarietà e cooperazione.

Il TRI utilizza la sussidiarietà e la cooperazione come modalità prevalente nell’agire, l’integrazione delle pratiche e delle politiche di rigenerazione locale e territoriale. Per maggiori informazioni sulle attività di Itimed visitare il sitowww.itimed.org

DSC_0117
1557303_10152203905342579_1980346090_o
1796930_10152203905667579_1848234446_o
1920074_10152224895862579_199690501_n
10012453_10152241578552579_260888290_n
1554380_10152118843937579_725088376_n